STATUTO

Art. 1 - Denominazione
E' costituita una Società Sportiva Dilettantistica a Responsabilità Limitata con la denominazione  “SOCIETA’ SPORTIVA DILETTANTISTICA GIOCO DANZA ACRO SPORT ” in acronimo GI.D.A.S. DANZA S.S.D.  a r.l.

Art. 2 – Sede sociale
La società ha sede in Via Pakistan n° 9 a Grosseto - L'Organo amministrativo ha facoltà di istituire e sopprimere succursali e rappresentanze in Italia e all'estero, nonché di trasferire la sede sociale nell'ambito del Comune sopra indicato. La sede potrà essere trasferita al di fuori del sopra indicato con voto dell'assemblea dei soci.

Art. 3 -Domiciliazione dei soci
Il domicilio dei soci per i loro rapporti con la società è quello risultante dal Registro delle Imprese. E' onere dei soci comunicare il cambiamento del proprio domicilio.

Art. 4 -Durata
La durata della società è fissata al trentuno dicembre duemilaquaranta (31 dicembre 2040) e potrà essere prorogata per deliberazione dell'assemblea soci.

Art. 5 – Scopo
La società non ha scopo di lucro; conseguentemente è tassativamente esclusa ogni forma di distribuzione, anche indiretta, di utili, proventi o avanzi di gestione, nonché di fondi, riserve o capitale durante la vita della società, salvo che la destinazione o distribuzione non siano imposte dalla legge. Il patrimonio residuo allo scioglimento della società, da qualunque causa determinato, dovrà essere devoluto ad altre Società o Associazioni Sportive aventi finalità analoghe, ovvero ad altri fini sportivi, sentito l’organismo di controllo di cui all’articolo 3, comma 190, della L. 23 dicembre 1996 n. 662, e salvo diversa destinazione imposta dalla legge.
La società è apolitica, apartitica e non si prefigge scopi di natura religiosa.

Art. 5 - Oggetto sociale
La società ha per oggetto la pratica di attività sportive dilettantistiche e ricreative intese come mezzo di formazione psico­fisica e morale dell'uomo. I proventi delle attività non possono, in nessun caso, essere divisi fra i soci, anche i forme indirette o differite.
La società ha per oggetto i seguenti scopi:
a) la promozione, diffusione e la pratica di ogni attività sportiva, ricreativa e del tempo libero ed in particolare la preparazione e la gestione dell'attività specifica della danza in ogni sua disciplina ed in particolare gli sport acrobatici e la propedeutica e il gioco danza;
b) in particolare la formazione di istruttori, di docenti, giudici di gara attraverso specifici corsi, seminari, stage;
c) la promozione e l'organizzazione manifestazioni, eventi ed ogni altra attività in genere ad esse colle­gate, con le finalità e con l'osservanza delle norme dell'ente di promozione sportiva e delle altre Federazioni sportive alle quali la società dovesse ade­rire.
d) l’organizzazione e la promozione di convegni, congressi, tavole rotonde, meeting, corsi e centri di studio e addestramento nel campo delle attività istituzionali
e) la edizione e diffusione di riviste, opuscoli, prontuari, vademecum, e comunque ogni pubblicazione connessa ai percorsi di formazione e attività didattica  sportiva ,educativa e ricreativa;
f) promuovere e pubblicizzare la sua attività e la sua immagine utilizzando modelli ed emblemi, direttamente o a mezzo terzi; promuovere e gestire  direttamente o a mezzo concessione, l'or­ganizzazione di meeting, conferenze e spettacoli e ogni altra attività ricrea­tiva, di tempo libero e sportiva.

Per l'attuazione dell'oggetto sociale e per la realizzazione degli scopi sociali la società potrà compiere ogni operazione di carattere mobiliare, immobilia­re e finanziario che fosse ritenuta utile, necessaria e pertinente, ed in par­ticolare quelle relative alla costruzione, all'ampliamento, all'attrezzamento ed al miglioramento di impianti sportivi, ivi compresa l'acquisizione delle relative aree, nonché l'acquisto d'immobili da destinare ad attività sportive. .

Art. 7 - Affiliazione e riconoscimento ai fini sportivi
a. la società richiederà l’affiliazione ed il riconoscimento ai fini sportivi dal CONI, ai sensi delle disposizioni di legge vigenti. La società potrà anche richiedere l’affiliazione ad altre Federazioni Sportive Nazionali e/o ad Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI per lo svolgimento della attività sportive amatoriali non agonistiche e/o ricreative;

b. la società accetta incondizionatamente di conformarsi alle norme e direttive, del CONI, delle Federazioni Nazionali ed Internazionali o degli Enti di Promozione Sportiva cui risulterà affiliata e s’impegna ad accettare eventuali provvedimenti regolamentari e disciplinari che gli organi sportivi competenti dovessero adottare a carico della società nonché le decisioni che le autorità federali dovessero prendere in tutte le vertenze di carattere tecnico e disciplinare attinenti l’attività sportiva;
c. costituiscono, quindi, parte integrante del presente statuto le norme contenute negli statuti e nei regolamenti federali nella parte relativa all’organizzazione e alla gestione delle società affiliate.

Art. 8 – Affiliati – Atleti dilettanti e Organi Sportivi

a)  - categorie di affiliati
1. si intendono per Affiliati i soggetti, non soci, ammessi a frequentare le strutture e gli impianti sportivi della Società, al fine di praticare e per partecipare alle attività sportive dilettantistiche e ricreative di cui all’oggetto sociale;
2. gli affiliati dovranno essere in possesso di idoneo tesseramento presso una delle Federazioni Sportive o Enti di Promozione Sportive cui la società è affiliata. L’uso delle strutture sportive della società è infatti riservato ai soci e ai tesserati, questi ultimi anche se tesserati da parte di altre società, circoli o associazioni sportive dilettantistiche affiliate alle medesime organizzazioni nazionali cui è iscritta la società;
3.
gli affiliati si distinguono nelle seguenti categorie:
a) frequentatori;
c) benemeriti;
d) sostenitori;
e) juniores.
b) - norme per l’ammissione degli affiliati - tesseramento
1. condizione indispensabile per essere affiliato alla società è un’irreprensibile condotta morale, civile e sportiva. La società, per i propri soci, per gli affiliati e per gli atleti dilettanti richiederà il tesseramento presso la Federazione Sportiva Nazionale o Ente di Promozione Sportiva cui delibererà di affiliarsi e del quale riconosce la giurisdizione sportiva a disciplinare, impegnandosi altresì a pagare le quote di affiliazione o di aggregazione o quote associativa federali;
2. per ottenere l’ ammissione ogni aspirante affiliato dovrà presentare apposita domanda alla Società. Per gli aspiranti minori di età la domanda dovrà essere presentata da uno dei genitori o da chi ne esercita la patria potestà,
3. l’aspirante affiliato, firmando la domanda di ammissione, dichiarerà di possedere tutti requisiti richiesti per l’ammissione a tale qualifica, di conoscere e di accettare il presente Statuto e di condividere le finalità della Società e si impegnerà a rispettare i precetti, le condizioni e le indicazioni previste dal presente Statuto e da eventuali regolamenti interni nonché le delibere degli organi sociali;
4. Il Genitore che sottoscrive la domanda rappresenta il minore a tutti gli effetti nei confronti della Società e risponde verso la stessa per tutte le obbligazioni del minorenne.
c) -  norme comuni agli affiliati
1. - gli affiliati hanno diritto:
• a frequentare i locali, le attrezzature e gli impianti sociali espressamente loro destinati dalla Società;
• a praticare gli sport e attività sociali previsti dallo Statuto e attenendosi alle norme previste dai regolamenti delle singole sezioni;
• a prendere parte con i colori sociali, previo consenso della Commissione sportiva e di disciplina, alle competizioni ed alle manifestazioni sportive promosse dalla Società o da altri Enti;
• a vestire la divisa sociale e a fregiarsi dei distintivi di categoria cui appartengono e della carica che rivestono;
• a richiedere, sotto la propria responsabilità, inviti di frequenza temporanea/giornaliera per estranei alla Società, nelle sale e nei locali messi a disposizione dalla Società, nei limiti fissati dalle norme del regolamento;
2. - tutti gli affiliati hanno il dovere:
• di mantenere in ogni luogo ed occasione un comportamento tale da non menomare in loro la dignità di gentiluomo e di sportivo;
• di osservare le norme dello statuto, dei regolamenti ed in genere ogni provvedimento o deliberazione presi dai competenti organi della società;
• di non contrastare l’attività sociale e di comportarsi correttamente nei confronti dei singoli soci o affiliati;
• di astenersi dal prendere parte, con colori diversi da quelli della Società, ad attività sportive ed agonistiche praticate dalla stessa, senza preventiva autorizzazione scritta della Commissione;
• di risarcire i danni cagionati alla Società, direttamente o a mezzo delle persone invitate, nella misura fissata dagli organi sociali;
• di onorare tempestivamente tutte le obbligazioni assunte nell’ambito delle varie attività sociali;
• di non svolgere attività politica nei locali della società;
d) -  contributi associativi
1. tutti gli affiliati, esclusi i soci e gli affiliati benemeriti e sostenitori, partecipanti alle attività istituzionali, sono tenuti a corrispondere un contributo nella misura che deve essere determinata dall’organo amministrativo in base al tipo di attività che l'affiliato intende svolgere.


Tutti gli altri articoli omissis, consultabili nell'originale